\ /

Il Sircle Vodafone

Tutti noi sappiamo fin troppo bene dei danni della pandemia esplosa lo scorso 2020, eppure è proprio in virtù della portata tragica dell'evento che abbiamo avuto l'occasione per dare prova sia delle capacità dell'azienda, sia dei singoli che la compongono. E questo posso affermarlo con altrettanto orgoglio da vicino guardando al mio sircle Vodafone. È dal Febbraio scorso che il susseguirsi repentino degli eventi dovuti alla pandemia ci ha costretto, con il preavviso di una sola giornata, al trasferimento del servizio da presidio presso il cliente a remoto.

Tanto più grande è stata dunque la soddisfazione per tutto il sircle quando, lo scorso giugno, il cliente ha condiviso i risultati della Performace Evaluation da parte dei top manager di Vodafone in merito ai propri partner : Sorint ha ottenuto il massimo dei risultati alla voce Promoters, piazzandosi come partner preferito al 100%, un' ulteriore dimostrazione delle capacità e dell'affidabilità del Sircle.

Tale successo, naturalmente, non è stato un caso : uno dei grandi vantaggi di Sorint in generale, e del sircle Vodafone in particolare, è quello di avere persone flessibili formatesi su più tecnologie . Questo ha fatto si che fosse sempre possibile: I)evitare una distibuzione del workload ineficcente, lasciando persone con scarso carico di lavoro e altre con carico eccessivo II) riuscire a riallocare le stesse persone, con cui il cliente ha instaurato un rapporto di fiducia, anche personale, in nuovi ruoli a seconda del contesto lavorativo , riducendo i tempi di formazione e III)aiutare i diversi gruppi all'interno dello stesso Sircle aumentandone la capacità di risposta alle esigenze del cliente e di farlo in maniera autonoma; IV)riuscire a garantire tempi di formazioni rapidi per le nuove persone garantendo al contempo la qualità del servizio.

Ad oggi l’intero gruppo è formato da 18 persone e, a riprova della gamma di competenze richieste al circle, possiamo contare su: Sistemisti Unix & Windows, DBA Oracle e MSSql, Storage Admin,Sistemisti Weblogic; inoltre Sorint può contare in Vodafone anche una figura architetturale cloud inserita nel gruppo di sviluppo.

Prima di chiudere vediamo in dettaglio di presentare le persone e la struttura del Circle Vodafone :

  • Core Roles:

Sircle Leader : Davide Bernacchi Academiers: Giovanni Greco, Paolo Angelo Ranzanici Champions: Davide Bernacchi, Giovanni Greco, Paolo Angelo Ranzanici Planner: Stefano Fosti, Giovanni Greco, Francesco Giovanni Lattuada Reporter: Marco Semprini Security Enabler: Khadim Thiam Talent Handlers: Francesco Giovanni Lattuada, Paolo Angelo Ranzanici

  • Roles:

Build & Change : Davide Bernacchi (Unix), Alex Bertuletti (MySql - Windows - Next), Alessandro Cassani (Unix), Daniele Farruggia (Build Middleware), Stefano Fosti (Unix - Next) , Antonio Pugliese (Windows), Lorenzo Zanetti (Build DBA) Dba: Francesco Giovanni Lattuada (Oracle), Thomas Moraschini (Oracle), Paolo Negroni (Oracle), Antonela Adela Podesta' (Oracle), Rocco Scalzitti (Oracle) , Khadim Thiam (Oracle) Innovation: Niccolo’ Castagna (LAB ), Paolo Angelo Ranzanici (Innovation) Security: Khadim Thiam Storage specialist: Daniele Magnoni Unix System administrator AIX/UNIX : Marco Semprini (AIX/UNIX)

Per concludere, non possiamo che sottolineare, riguardo ai successi ottenuti in un anno difficile come il 2020, come questi rispecchino il nostro spirito da Sorintians di adattabilità e crescita. Possiamo quindi , con lo stesso sguardo rivolto al futuro che ci ha sempre accompagnati, affrontare il 2021 con fiducia e ottimismo, grazie a quel bagaglio di esperienze che ci ha permesso di arrivare dove siamo oggi.

comments powered by Disqus